Il vice segretario alla Difesa degli Stati Uniti per la sicurezza in Asia e nel Pacifico, Randall Shriver, ha affermato che le operazioni militari in Afghanistan nel 2018 costeranno a Washington 45 miliardi di dollari, secondo il giornale Hill .

Militari statunitensi in Afghanistan.  Foto d'archivio

Parlando al Senato, Shriver ha spiegato che questo importo include, tra le altre cose, il costo dell’esercito americano in Afghanistan a $ 13 miliardi, il costo dell’esercito afghano — $ 5 miliardi, oltre a $ 780 milioni per l’assistenza economica e le esigenze logistiche.

I senatori hanno criticato la spesa militare americana in Afghanistan prevista per il 2018 e hanno chiesto se l’amministrazione presidenziale avrebbe costretto il movimento radicale talebano a sedersi al tavolo dei negoziati e porre fine alla guerra, che è andata avanti per 17 anni. Quindi, il senatore Rand Paul ha detto che miliardi di dollari «scendono in Afghanistan», ma il paese ancora «non sembra in grado di difendersi».

Il viceministro degli Stati Uniti John Sullivan, che ha parlato dopo Shriver, ha sostenuto una nuova strategia americana in Afghanistan. «Capisco che questa è la più lunga guerra americana, ma i nostri interessi di sicurezza in Afghanistan e nella regione sono abbastanza significativi da sostenere il governo afghano nella sua lotta contro i talebani», ha detto Sullivan.

Fonte

 

Tag correlati: ; ;