L’ex maggiore delle forze armate dell’Ucraina Yuri Baturin ha detto che il volo MH17 della Malesia, schiantatosi nella regione di Donetsk nel luglio 2014, è stato abbattuto dall’allora villaggio controllato di Zaroschenskoye da Kiev.

Si segnala che, al momento dello schianto, ha servito come capo del posto di comando delle unità militare A-1215 dei missili antiaereo  e delle truppe vicino a Kharkov e nel giorno dello schianto ha visto personalmente il Boeing sugli indicatori.

На месте крушения малайзийского самолета Boeing 777 в районе города Шахтерск Донецкой области

«Si richiama l’attenzione a tutti gli aerei che sorvolavano una zona di guerra, perché, dal mio punto di vista, questa è una sciocchezza. Ma l’attenzione si è  accesa esattamente nel momento in cui l’aereo è scomparso dai display. E ‘stato il segno, nessun segno. E ciò richiama l’attenzione», ha detto un ex soldato ucraino.

Ha anche detto che pochi giorni dopo il crollo del comando di posta vicino Kharkov  sono arrivati i militari, che sono stati coinvolti nel trasferimento di attrezzature e di 156 missili anti-aerei nel villaggio di Zaroshchenske. Baturin ha osservato che il sistema di difesa missilistico di Buk era anche parte della tecnologia trasferita dall’esercito ucraino.

 

Fonte

Tag correlati: ; ; ;