La Germania da ieri è nel disordine politico . I colloqui per formare un nuovo governo sono saltati, sollevando la prospettiva di nuove elezioni mentre  il futuro di Angela Merkel come cancelliere diventa  nebbioso.

I negoziati tra i conservatori della Merkel, i liberaldemocratici liberali  e i Verdi si sono conclusi bruscamente poco prima della mezzanotte dopo che il leader dei liberali — Christian Lindner ha lasciato il tavolo dei negoziati .


«Manca la fiducia di base fra i partiti» ha detto Lindner, affermando ai cronisti che i liberali non vogliono «piantare in asso» gli elettori, e che, in questa situazione, «è meglio non governare».

«È meglio non governare, che governare male»

 

Invece la cancelliera Merkel  cerca di rassicurare il popolo :
«Farò tutto il possibile per garantire che questo paese sia ben guidato durante queste  settimane difficili «

 

Tag correlati: ; ;