Il gruppo terroristico l’ISIS sarà distrutto ed espulso dalla Siria entro la fine del 2017, ha dichiarato il consigliere capo del segretario di stato americano, Brian Hook.

Parlando al Centro per gli studi strategici e internazionali, Hook ha menzionato gli sforzi del segretario di stato americano Rex Tillerson,che ha usato la diplomazia personale per sconfiggere l’ISIS.

Ha anche confermato che gli Stati Uniti spera di collaborare con la Russia per stabilire ulteriori zone di cessate il fuoco in Siria.

Secondo lui gli Stati Uniti svolgono un ruolo di primo piano nella Coalizione internazionale contro l’ISIS, che ha recentemente ripreso la capitale del gruppo terroristico -Raqqa in collaborazione con le forze democratiche siriane a maggioranza curda (SDF).

Tuttavia, gli americani lo precisano,  il successo dell’operazione è stato messo in discussione quando un rapporto ha rivelato che la coalizione e l’SDF sono entrati in un accordo segreto con l’ISIS  che ha permesso a circa 4000 terroristi e ai loro famiglie di sfuggire da Raqqa.

 

Tag correlati: ; ; ; ;