Forte scossa di terremoto di magnitudo 7.3  ha ucciso più di 300 persone tra l’Iraq e l’Iran.La Croce Rossa ha riferito che circa 70.000 iraniani sono rimasti senza tetto e hanno bisogno di alloggi temporanei. Le autorità adottano tutte le misure necessarie per fornire assistenza alle vittime e feriti.

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze  ai presidenti dell’Iraq e l’Iran  sulle tragiche conseguenze del terremoto.

Tag correlati: ; ; ; ;